studio we architettura

studio we architettura è stato fondato da Felix Wettstein e Ludovica Molo nel 2010 ed ha sede a Lugano. Entrambi diplomati all’ETH di Zurigo, Molo è presidente nazionale della Federazione Architette e Architetti Svizzeri, Wettstein è presidente della Commissione del Paesaggio del Canton Ticino. Oltre ai due contitolari, lo studio è composto da due architetti diplomati USI-AAM (Accademia di architettura di Mendrisio)e un’ architetta diplomata TUWIEN (Politecnico di Vienna), da una segretaria/contabile e da apprendisti e stagisti. La scala ed il contenuto dei progetti che vengono sviluppati è molto varia, ma sempre attenta al rispetto e all’interpretazione dei luoghi in cui si interviene.

Fondatori

  • Felix Wettstein, arch. eth fas sia Felix Wettstein, arch. eth fas sia - Read more
  • Ludovica Molo, arch. eth fas Ludovica Molo, arch. eth fas - Read more

TEAM

Andrea Botta, arch. aam
Fortesa Softa, arch. tuwien
Jonathan Corda, arch. uniss
Mattia Cadenazzi, arch. aam

MEMBRI PASSATI

Asia Di Paola (apprendista), Andrea Mazzuccotelli (arch. aam), Andrea Sbernini (arch. aam), Ben Stojanik (praticante), Camilla Faoro (arch. aam), Carlo Maria Acerbi (arch. aam), Debora Bonanomi (arch. aam), Elisa Cherubini (arch. aam), Luigi Savarese (praticante), Olivia Pelli (arch. ethz), Paola Galimberti (arch. aam), Pietro Bonanomi (arch. epfl), Stefano Cogo (arch. aam), Takahiko Kameoka (praticante)

Ultimo aggiornamento
11.10.2023
Identity & web design
Walter Santomauro
Web development
Simone Ballesio

Felix Wettstein, arch. eth fas sia

Felix Wettstein, arch. eth fas sia

Felix Wettstein è il titolare dello studio we architettura di Lugano, Svizzera.
Dal 1995 al 2009 è stato socio dello studio Giraudi-Wettstein architects di Lugano. I loro progetti più famosi sono pubblicati in tutto il mondo e illustrati in una monografia pubblicata da Quart Verlag, Luzern nel 2010. Felix Wettstein è nato a Zurigo nel 1962. Dopo un programma di scambio presso il GSD dell’Università di Harvard a Cambridge, si è laureato presso il Politecnico federale di Zurigo nel 1988. Ha lavorato per Rafael Moneo a Madrid e Manuel Sola-Morales a Barcellona prima di avviare il proprio studio in Svizzera. Dal 1993 al 2000 ha insegnato al Politecnico di Zurigo, è stato critico ospite e ha tenuto lezioni in molte scuole internazionali, tra cui l’Accademia di architettura di Mendrisio, il Harvard GSD e l’Universidad di Navarra (Pamplona). Dal 2013 al 2023 ricopre il ruolo di presidente della Commissione del paesaggio di Bellinzona, dal 2005 al 2015 è stato membro del Sachverständigenrat di San Gallo. Dal 2014 è anche membro della Redaktionskommission werk, bauen + wohnen (Zurigo) e membro di numerose giurie di concorso. Dal 2015 è responsabile del focus Architettura e struttura nel Master of Arts in Architecture della HSLU – T&A di Lucerna.

  • 1997 Single family house, Cadro
  • 2002 LAB, Università della Svizzera Italiana USI, Lugano
  • 2003 Station walkway, Basel, with Cruz/Ortiz architects
  • 2004 “Le terrazze” Single family house, Viganello
  • 2007 Piazza Castello, Lugano
  • 2007 Health centre, Basilea
  • 2009 Credit Suisse Piazza Riforma, Lugano
  • 2009 Single family house, Bigogno

Ludovica Molo, arch. eth fas

Ludovica Molo, arch. eth fas

Ludovica Molo è  partner di studio we architettura, che ha fondato nel 2010 assieme a Felix Wettstein. Molo è direttrice dell’i2a, l’istituto internazionale di architettura a Lugano, che svolge ricerche nel campo dell’architettura e dell’urbanistica fin dal 1983. Assieme a Felix Wettstein dal 2015 è responsabile del focus di Architettura e struttura nel Master of Arts in Architettura della HSLU – T&A di Lucerna. Dal 2009 al 2018 Molo è membro della Stadtbildkommission di Berna, dal 2016 al 2018 è membro del Comitato di esperti del Premio europeo per lo spazio pubblico urbano. Ha curato The other modern  movement di Kenneth Frampton, pubblicato da Academy Press. Dopo la laurea in architettura al Politecnico federale di Zurigo ha lavorato come tutor all’École Polytechnique Fédérale di Losanna e all’Accademia di architettura di Mendrisio con Kenneth Frampton. Dal 2003 al 2009 è stata direttrice dei programmi presso lo SCI-Arc di Vico Morcote. Dal 1998 al 2009 è stata co-titolare dello studio könz-molo di Lugano. Dal 2016 è presidente centrale della Federazione Architette e Architetti Svizzeri FAS. Fa inoltre parte del consiglio di amministrazione della Stiftung Baukultur Schweiz di Berna, del Museo Svizzero di Architettura di Basilea, della Swiss Architecture Stiftung di Basilea e del Comitato per il Premio Wakker.

CONTATTI
molo@studiowe.ch

  • 1998 A room for one painting, Bever
  • 2004 Mortuary, Mendrisio
  • 2006 Casa dell’Accademia, Mendrisio, with C. Barchi architect
  • 2007 Vertical dwellings, Lugano
  • 2007 Suspended house, Lugano
  • 2008 Al Boschetto house, Verscio
  • 2009 Camar dwellings, Montagnola