LE OFFICINE, Bellinzona, 2020

  • LE OFFICINE - 1
  • LE OFFICINE - 2
  • LE OFFICINE - 3
  • LE OFFICINE - 4
  • LE OFFICINE - 5
  • LE OFFICINE - 6
  • LE OFFICINE - 7
  • LE OFFICINE - 8

LE OFFICINE
Mandato di studio in parallelo per la riqualifica delle Officine a Bellinzona
Bellinzona, 2020

Tutti hanno sentito parlare delle Officine di Bellinzona sia perché la loro storia è intimamente collegata con la storia della Città e dei Bellinzonesi, sia perché i più recenti avvenimenti hanno messo sotto la ribalta dei riflettori questo luogo e le persone che lo vivono quotidianamente. Pochi invece quelli che sono entrati nelle Officine, una specie di città proibita destinata da aprirsi, a mutare nella sua essenza. Simbolo della trasformazione storica del Cantone, questo luogo ricco di un patrimonio materiale e immateriale creato in oltre un secolo di storia è certamente unico alle nostre latitudini sia per le dimensioni che per il carattere innovativo che ha saputo sempre portare con sé nei processi produttivi. Siamo entrati la prima volte alle Officine in punta di piedi, con gli occhi curiosi e desiderosi di capire questo luogo. Siamo stati affascinati dalla grande forza degli spazi liberi, delle dimensioni verticali e orizzontali, dalla chiarezza urbanistica e dalla rigorosa gestione dello spazio, ben diversa dagli altri luoghi industriali del Cantone. Ci siamo subito orientati in modo naturale verso una soluzione di continuità, capace di trasformare questo luogo nel solco della storia, nel rispetto del patrimonio, nella voglia di mantenere il carattere innovativo a favore di tutti i Bellinzonesi e non, di queste e delle prossime generazioni. Aprire questo “biotopo sociale” significa procedere con un processo ponderato, capace di trasformare progressivamente questo quartiere che ha definito la storia della Città e deve continuare a farlo come motore vitale, innovativo e non come accentratore di risorse o acceleratore di progettualità di corto termine. Le Officine sono state una serie di scommesse vinte, grazie alla caparbietà, coraggio di persone visionarie. Quello che dobbiamo fare è procedere con la stessa forza, verso modelli di crescita innovativi e qualitativi, capaci di regalare emozioni e opportunità anche alle generazioni future. 

CON
pool Architekten, Zurich
Studio di Architettura e Pianificazione Guscetti, Minusio
Officine del Paesaggio, Lugano
Dionea SA, Lugano
SUPSI – DACD ISAAC
Brugnoli e Gottardi Ingegneri Consulenti SA, Massagno
Consavis SA, Lugano
Intosens-urban solutions, Zurich